close

L’arte di Alberto Ercoli

L'ARTE DI ALBERTO ERCOLI

Padrone di tutte le tecniche di lavorazione orafa, come quella dello sbalzo, dell’incisione, della cera persa, Alberto Ercoli ha maturato nel tempo varie forme espressive.

Inizialmente era maggiormente legato a linee figurative, che per oggetti di piccole dimensioni potevano richiamare elementi “tradizionali” quali ad esempio il drago o il serpente. Fondate soprattutto sull’oro, lavorato a volte come filigrana, a volte come figure piene, queste creazioni sono andate progressivamente arricchendosi di altri materiali, comprendenti particolari pietre dalle grandi armonie di colori (reperite in diverse aree della terra, come l’Australia, il Medio Oriente, ed altri paesi), metalli preziosi come il platino e l’argento, brillanti, zaffiri e altro.

LO STILE

Con il tempo lo stile dell’artista è andato maturando verso forme più sintoniche con la contemporaneità; forme curve e sinuose che Ercoli stesso definisce “pulite, armoniose, dolci”, che non arrivano mai allo schematismo geometrico puro, ma si avvicinano e richiamano le stesse ispirazione della maggior arte pittorica attuale.

Lo stile delle creazioni di Alberto Ercoli rimane essenzialmente unico, personale, dotato di una forte identità, e se viene analizzato per i suoi significati più interiori testimonia una molteplicità di valori estetici che si indirizza verso piani anche insoliti e insospettabili quali la spiritualità, le problematiche del mondo contemporaneo, i temi centrali dell’umanità.

Alberto-Ercoli_7
Alberto-Ercoli_10
Alberto-Ercoli_11
Alberto-Ercoli_9
x
social share